Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies.

PROGETTO  E.Ri.Nat e KnowRISK

  (Educazione ai Rischi Naturali)  

Coordinatori di progetto: Prof.re GianMarco Bartoletti e Giovanna Piangiamore

 Docenti coinvolti: Docenti di Scienze

 

caduta_massi

  immagine da www.nuovavicenza.it  

 Anche quest'anno il nostro istituto partecipa al concorso E.Ri.Nat; che coinvolge le classi TERZE della secondaria di primo grado.

 Il Progetto ERiNat (Educazione ai Rischi Naturali), nasce nel 2005, realizzato dal Servizio di Protezione Civile della Provincia della Spezia insieme all'Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria - Ufficio V Ambito Territoriale della Spezia e con il coordinamento della Prefettura. 

OBIETTIVI:

 "Gli obiettivi del progetto ERiNat - spiega l'Assessore provinciale alla Protezione Civile Giuseppe Gabriele -  sono lo sviluppo nei ragazzi di una mentalità nuova volta ad una maggior consapevolezza dei rischi presenti nell'ambiente in cui

vivono, affinché siano in grado di reagire ed agire nel modo opportuno in caso di pericolo e possano diventare i volontari del futuro e la sensibilizzazione degli adulti avvalendosi dei ragazzi come veicolo di informazione."

 

  Durante tutto l'anno scolastico gli esperti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia - Sede di Portovenere, del Comando dei Vigili del Fuoco e del Corpo Forestale dello Stato della Spezia  svolgeranno nelle classi incontri sul rischio sismico, incendio boschivo ed idro-geomorfologico (alluvioni e frane) ed il comportamento da adottare in caso di evento calamitoso. Agli incontri teorici seguiranno poi prove pratiche di evacuazione con i Vigili del Fuoco ed i volontari della Protezione Civile. 

 

ATTIVITA' 2017-18 

SSPG J.Piaget e Primaria 24-31 Gennaio (Primaria Manzoni) 29 gennaio e 2 Febbraio (Primaria A.Maggiani)

"Piovono Idee"  

>>>PROGETTO (Referente:Giovanna Piangiamore)

L’esplorazione delle geoscienze diventa il mezzo per comprendere quelle dinamiche che conducono alla presenza dei fenomeni naturali che purtroppo spesso l’uomo sottovaluta e contribuisce a far diventare catastrofi. Attraverso un percorso attivo si parte dalla scoperta dei fenomeni geologici con esperimenti ed exhibit interattivi per terminare con dei giochi di gruppo e di ruolo che inducono alla riflessione sull’impatto ambientale dei propri comportamenti sulla collettività. Sono coinvolti tutti gli alunni delle classi quinte dei plessi delle scuole primarie e tutte le classi delle scuole secondarie di primo grado. 

 Con l'obiettivo principale di promuovere l'informazione e della divulgazione scientifica  mediante la realizzazione di un’iniziativa espositiva condotta dai ragazzi della scuola secondaria di primo grado, guide e tutor dei più piccoli nel percorso attivo di scoperta sul rischio idrogeologico (peer education) per sviluppare l’immaginazione e diventare cittadini responsabili (long life learning) anche attraverso la manipolazione e il gioco (learning by doing e learning by playing) 

 piovono idee


 Una scuola a prova di sisma, due giovani spezzine e i Prof. invitati a Lisbona progetto KnowRISK della scuola secondaria J.Piaget (Dicembre 2017)

Responsabile progetto: Prof.re Gianmarco Bartoletti  e Prof.ssa Giovanna Piangiamore 

 lisbona

>>>RASSEGNA STAMPA

KNOWRISK.jpg


 

 ATTIVITA' 2016-17 

Responsabile progetto: Prof.re Gian marco Bartoletti  

 3A Prof.ssaTeresa Figliuzzi
3B Prof.ssa Francesca Ferraris
3C Prof.ssa Pierluigi Biondi
3D Prof.re Gian Marco Bartoletti
3E Prof.re Gian marco Bartoletti
 
Lezioni tenute da Dott. ssa Giovanna Piangiamore per INGV e Vigili del Fuoco
 
LA 3°E  SSPG J.Piaget

UNIVERSITA’ di INGEGNERIA di

  LISBONA

 Laboratori di matematica e non solo...

  Progetto "Know Risk" - Incontro con l'istituto LNEC portoghese

lisbona Collage.jpg

>>>ARTICOLO CITTA' DELLA SPEZIA

   

ATTIVITA' 2015-16

Lezioni tenute da Dott. ssa Giovanna Piangiamore per INGV e Vigili del Fuoco

"J.Piaget" Vincitori

  CONCORSO Know Risk

 >>>Progetto

 >>>Graduatoria

 graduatoria.JPG 

  

 

 Il concorso ci ha premiato con un contributo diretto le scuole per un valore di  700 euro 

 Il nostro lavoro sarà presentato l all'ICESD in Islanda (https://icesd.hi.is/venue/); uno dei paesi partner di KnowRisk (Portogallo, Italia, Islanda).

 

 Attività FEBBRAIO 2015

emergenza_erinat

 


 

Questo è il poster che ha vinto il concorso E.Ri.Nat 2010

 concorsoclicca

 

Con la Vincita la scuola "Jean Piaget" 

ha acquistato proiettore e microscopio con telecamera per la scuola

 

 

www

 

 

Link utili:

 

 www.protezionecivilesp.it

 

www.edurisk.it

 

www.ingv.it

 

http://istituto.ingv.it/l-ingv/divulgazione-scientifica